BLOG

Il nostro blog

Produttività aziendale: come aumentarla nel settore dell'ortofrutta

Parlare di produttività aziendale nel settore dell'ortofrutta significa fare i conti con una serie di variabili importanti e spesso difficilmente prevedibili. La fortuna di vivere e lavorare nel XXI Secolo consente però di avere a disposizione strumenti che possono contribuire ad aiutare nell'operatività quotidiana i titolari e i direttori di stabilimento del settore ortofrutticolo. Questi strumenti sono la Tecnologia Informatica nel suo complesso (ICT Information Communication Technology) e tutti gli applicativi e le piattaforme a questi correlati.

 

Produttività aziendale e controllo dei costi

Per il titolare o il direttore di stabilimento del settore ortofrutta la produttività azienda è il fulcro della propria attività. Produttività aziendale significa infatti non solo avere il controllo della filiera produttiva, ma soprattutto avere sotto controllo i costi di produzione.

L'analisi accurata e sistematizzata di questi ultimi consente ad esempio di poter intervenire sulle spese nelle diverse fasi di lavorazione, di gestire le fluttuazioni della domanda anche in modo predittivo e di ottimizzare la logistica interna ed esterna.

 

Esigenze e condizioni per la produttività aziendale

I fondamenti della Digital Transformation alla base dell'Industria 4.0 sono una grande opportunità anche per il settore ortofrutticolo. Le esigenze e le condizioni per una gestione informatizzata delle operations ci sono tutte.

Una delle principali esigenze è legata ovviamente alla compliance con le normative nazionali e internazionali in tema di tracciabilità. Il controllo su tutta la filiera diventa fondamentale al fine di evitare situazioni spiacevoli che ovviamente incidono sui costi di produzione riducendo la profittabilità. Le condizioni sono legate al mercato di riferimento, esposto come pochi altri a subire fluttuazioni legate ad eventi esterni, come il clima, le fitopatie o le dinamiche del commercio internazionale.

 

L'ICT a supporto delle scelte strategiche

Il controllo totale delle esigenze e delle condizioni non è possibile, ma sicuramente le possibilità offerte dall'informatizzazione possono aiutare in modo determinante.

La filiera produttiva, distributiva e della vendita sono il 'campo' su cui i titolari di aziende ortofrutticole possono raccogliere informazioni utili a consolidare la produttività aziendale. Con l'ICT le informazioni diventano dati, che a loro volta diventano strumenti indispensabili per prendere decisioni.

L'elaborazione e l'analisi dei dati con piattaforme come ad esempio gli ERP (Enterprise Resource Planning) consentono non solo di avere consuntivi quotidiani sugli andamenti delle singole aree aziendali, ma soprattutto offrono spunti importanti per decidere del prossimo futuro. A breve, medio e lungo periodo.

 

Affidarsi a System Integrator specializzati nel settore ortofrutticolo

Dati consolidati da specifici software ERP per il settore ortofrutticolo possono poi essere utilizzati da soluzioni CPM (Corporate Performance Management) o da soluzioni WMS (Warehouse Management System), per una ottimizzazione delle attività e per la gestione della logistica. Tutto questo può diventare patrimonio di conoscenza condiviso grazie a soluzioni di Unified Communication & Collaboration.

A volte sembra difficile stare dietro ad acronimi, inglesismi e tecnologie, ma grazie al supporto di System Integrator e partner tecnologici tutto risulta molto più semplice. Un System Integrator specializzato nel settore ortofrutticolo conosce perfettamente le problematiche e le dinamiche su cui le soluzioni informatiche possono aiutare a fare chiarezza.

 

La tecnologia strumento indispensabile per il ROI, Return Of Investment

La prospettiva dell'informatizzazione è sicuramente molto articolata, ma la possibilità di attivare singoli 'pezzi' che nel tempo possono essere integrati con altri, riduce l'impatto economico e lo diluisce nel tempo.

Oggi al settore ortofrutta è data la possibilità di raggiungere livelli di efficienza molto alti che possono rilanciare la produttività aziendale, la redditività e quindi il ROI, il ritorno sugli investimenti. I tempi sono stretti però. Negli ultimi anni la variabile 'prezzo' ha sicuramente aiutato a mantenere redditività, le aziende ortofrutticole italiane inoltre hanno dimostrato di mantenere i nervi saldi in clima di recessione. Ma la sfida adesso è un'altra, l'asticella si è alzata.

 

Verso il futuro

Il clima è sempre più variabile, gli attacchi parassitari mettono paura, la concorrenza in Europa è sempre più agguerrita, il problema dei mancati pagamenti e delle insolvenze cresce di anno in anno, la bilancia commerciale dà segno negativo, l'indebitamento rischia di indebolire troppo la redditività.

La tecnologia informatica a supporto del business e delle attività quotidiane serve a minimizzare i rischi e ad avere prospettive e progettualità a lungo termine. Se si considera che i costi di implementazione di soluzioni ICT sono sempre minori o comunque diluibili a seconda delle esigenze, diventa davvero importante investire al più presto in questo processo innovativo e nella Digital Transformation.

New call-to-action

Topics: ERP